Teleoftalmologia: passato, presente e futuro

Intervista all’optometrista Diana Bravo García

Pubblichiamo l’intervista all’optometrista Diana Bravo García che ci parla della telemedicina applicata all’oculistica e dei progetti pionieri di screening della RD.

Il COVID-19 ha cambiato il nostro modo di vivere e di rapportarci con i professionisti della salute. Che ruolo ha la teleoftalmologia in questo momento?

Intelligenza artificiale, Machine Learning, DeepMind e Deep Learning che cosa sono?

L’optometrista Diana Bravo García, che ringraziamo per la disponibilità, risponde a tutte queste domande nei video che trovi qui sotto.

Optometrista Diana Bravo García. Teleoftalmologia

Diana Bravo García

Attualmente è responsabile sviluppo aziendale di Vittrea.
2010-2020. Direttrice del dipartimento di teleoftalmologia e teledermatologia di Atrys.
Master in “Optometria y Entrenamiento Visual” presso il Centro de Optometria Internacional (COI)
.

P.s. È importante fare una precisazione sull’assistenza sanitaria in Spagna. Nei video sentirai parlare di “centros de salud, centros de atención primaria” ovvero di centri sanitari in cui vengono prestati servizi di assistenza primaria (medicina di famiglia, pediatria, infermeria etc…).

Buona visione!

Vuoi leggere l’articolo di cui parliamo nel secondo video? Clicca qui!

Ti è piaciuta l’intervista e vuoi vedere tutte quelle che abbiamo pubblicato fin’ora? Clicca qui